Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Skin ADV
Home



News Flash

Eni, Mediobanca positiva sul dividendo

Gli analisti di Piazzetta Cuccia apprezzano la politica di remunerazione del capitale e prevedono un miglioramento della cedola

Rosario Murgida
giovedì 6 dicembre 2018 14:29

Titolo Eni in deciso calo a Piazza Affari in scia all'intonazione negativa dei mercati e al trend ribassista delle quotazioni del greggio.

Intanto Mediobanca ha confermato la raccomandazione outperform e il target price di 21 euro per tener conto, soprattutto, della politica di remunerazione degli azionisti. A tal proposito gli analisti di Piazzetta Cuccia prevedono che la multinazionale del Cane a sei zampe possa alzare la cedola anche di oltre il 10% nel prossimo triennio.

Alle 14,35 il titolo Eni perde il 2,18% a 13,978 euro.



Testata giornalistica registrata al Tribunale di Monza - Copyright © 2018 Tutti i diritti riservati
AM FACTUAL SRLS C.F. 09708930962
Privacy