Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Skin ADV
Home



News Flash

Juventus, arriva Ronaldo e titolo crolla

Le attese sull'ingaggio dell'attaccante portoghese hanno sostenuto per giorni il titolo del club bianconero. L'ufficialità crea ora le basi per prese di profitto consistenti

Rosario Murgida
mercoledì 11 luglio 2018 09:56

Il titolo Juventus è riuscito a guadagnare oltre il 30% negli ultimi giorni grazie alla spinta determinata dalle attese del mercato sull'ingaggio dell'attaccante Cristiano Ronaldo dal Real Madrid. Ora, come da prassi, le conferme sul suo arrivo a Torino determinano l'effetto opposto.

Le azioni del club bianconero, il giorno dopo l'ufficializzazione dell'ingaggio, hanno aperto il rialzo dello 0,7% circa per poi accelerare quasi immediatamente al ribasso con una perdita di ben il 5%, complice anche l'intonazione negativa dei mercati per effetto delle nuove tensioni commerciali tra Cina e Stati Uniti.

L'acquisto di Ronaldo è stato ufficializzato ieri a mercati chiusi. Sul fronte dei costi, vengono quantificati in 100 milioni per il cartellino del giocatore oltre al contributo di solidarietà previsto dal regolamento Fifa e oneri accessori per 12 milioni di euro. Ronaldo e la Juventus hanno firmato un contratto quadriennale fino al 30 giugno 2022. Il portoghese dovrebbe percepire 30 milioni l'anno di stipendio per quattro anni.

Il titolo ha comunque recuperato in parte le perdite. Alle 9,56 perde infatti il 3,9% a 0,863 euro.



Testata giornalistica registrata al Tribunale di Monza - Copyright © 2018 Tutti i diritti riservati
AM FACTUAL SRLS C.F. 09708930962
Privacy