Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Skin ADV
Home



News Flash

Mps, giù in Borsa su nuovi minimi storici

Sulla banca senese continua a pesare l'incertezza su piani futuri e governance

S. N.
mercoledì 11 luglio 2018 10:40

Seduta di vendite sul titolo Banca Mps, in linea con l'impostazione negativa del mercato, ma quanto basta comunque per spingere le azioni della banca senese su nuovi minimi storici.

Una debolezza che dunque prosegue dopo diverse sedute fiacche. Ieri il titolo aveva ceduto mezzo punto percentuale, nel giorno in cui Claudio Borghi, responsabile economico della Lega e presidente della Commissione Bilancio della Camera, è tornato a ipotizzare un ruolo di servizio pubblico per il Monte dei Paschi, tuttavia senza entrare nei dettagli.

A pesare è quindi innanzitutto l'incertezza sul futuro della banca, attualmente impegnata in un piano industriale concordato con la Commissione europea e guidata dall'ad Marco Morelli, scelto dall'allora ministro delle finanze Pier Carlo Padoan.


Oggi inoltre si è appreso che la Fondazione Mps, assieme agli altri azionisti fra cui la stessa banca, potrebbero intervenire per sostenere con nuove risorse finanziarie la società immobiliare Sansedoni Siena.

Alle ore 10,40 Mps segna a Piazza Affari -1,1% a 2,43 euro avendo toccato durante la seduta anche 2,41 euro, in ogni caso sotto il precedente minimo di 2,44 euro.



Testata giornalistica registrata al Tribunale di Monza - Copyright © 2018 Tutti i diritti riservati
AM FACTUAL SRLS C.F. 09708930962
Privacy