Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Skin ADV
Home



News Flash

Tim, in cda possibile l'esame di maxi-svalutazioni

I consiglieri saranno chiamati a discutere dell'andamento dei conti con la possibilità di anticipare svalutazioni di asset solitamente effettuate a chiusura d'esercizio. Sul tavolo anche il dossier cessioni

Rosario Murgida
giovedì 8 novembre 2018 09:58

Titolo Tim positivo a Piazza Affari, dopo un'avvio in ribasso, nel giorno di riunione di un consiglio di amministrazione che esaminerà l'andamento dei risultati finanziari, attesi deboli dal consensus degli analisti, e probabilmente la possibilità di alcune maxi-svalutazioni.

I consiglieri, secondo quanto riporta stamani il Sole 24 Ore, esamineranno in particolare l'impairment test condotto dal professor Enrico Laghi. Si tratta di un test condotto ogni trimestre, ma oggi potrebbe determinare una svalutazione degli asset in bilancio, con gli avviamenti ancora pari a 29 miliardi per lo più legati alla rete.

Nel caso si procedesse con la svalutazione, fatto insolito per le aziende ma possibile alla luce di un contesto modificato dall'esito, per esempio, delle gara per le frequenze 5G, l'amministratore delegato Amos Genish potrebbe finire di nuovo nell'occhio del ciclone dopo le accuse per la mancanza di risultati tangibili nel suo operato.


Il cda sarà inoltre chiamato a esaminare anche nuove dismissioni con il conferimento di un mandato a Rothschild per vendere Sparkle e lo stato delle trattative per la cessione di Persidera a I Squared.

Il titolo Tim, dopo un'apertura di seduta in territorio negativo, ha invertito la rotta e alle 10,09 mette a segno un rialzo dello 0,26% a 0,5364 euro.



Testata giornalistica registrata al Tribunale di Monza - Copyright © 2018 Tutti i diritti riservati
AM FACTUAL SRLS C.F. 09708930962
Privacy