Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Skin ADV
Home



News e Mercati

Oggi in Borsa: Intesa Sanpaolo, Fineco, Campari, Mediaset, Atlantia, Gedi

L'apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva. Focus sulle trimestrali

S. N.
martedì 6 novembre 2018 08:24

L'apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva all'indomani di una seduta di realizzi a Piazza Affari (-0,5% il Ftse Mib) e con lo spread sostanzialmente stabile.

Intanto il differenziale Btp/Bund ha aperto stamani a 288 punti da 290 punti base della chiusura precedente, con il rendimento del decennale italiano al 3,31% da 3,32% (dati Bloomberg).

Sul fronte macro, la giornata si è aperta in con gli ordini all'industria tedesca di settembre, usciti a +0,3% su mese contro attese per -0,4%. Fra gli altri dati in agenda, si segnala il Pmi italiano dei servizi di ottobre (ore 9,45) previsto a 52,1 punti da 53,3.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso in rialzo dell'1,14% a 22.147 punti.

Sul mercato forex l'euro/dollaro segna 1,1411 (+0,04%).

Il petrolio vede il Brent a 72,75 dollari al barile (-0,57%) e il Wti a 62,91 dollari (-0,30%).

Wall Street ha chiuso ieri sera contrastata: Dow Jones +0,76% a 25.461 punti, S&P 500 +0,56% a 2.738 punti, Nasdaq -0,38% a quota 7.328.


Sulla Borsa di Milano si accende un faro sulle trimestrali bancarie con i conti di Intesa Sanpaolo. Per la banca guidata da Carlo Messina il consensus degli analisti stima per il terzo trimestre un utile netto di 792 milioni da 650 milioni del pari periodo 2017, su ricavi per 4,2 miliardi (furono 4,07 mld nel terzo trimestre 2017. Conference alle ore 15.

Sono attesi oggi anche i conti di Fineco (conference ore 13), Campari (conference ore 13), e a mercato chiuso di Enel (conference ore 18) e Brunello Cucinelli (conference call ore 18).

Si riuniscono per l'approvazione dei risultati al 30 settembre anche i cda di Banca Generali, Falck Renewables, Inwit, Italiaonline, Snam, Txt e-solutions e Ubi Banca.

Mediaset come largamente atteso ha esercitato l'opzione put di cessione a Sky della società R2: la vendita della "piattaforma" su cui gira Premium. L'ufficialità, scrive oggi il Sole 24 Ore, è arrivata nella giornata di ieri. Intanto una nota del Biscione informa che la raccolta pubblicitaria nel periodo gennaio-settembre 2018 è stata pari al 2,5% rispetto ai primi nove mesi del 2017.

L'agenzia S&P ha tagliato a BBB da BBB+ il rating di Atlantia e di Autostrade per l'Italia, con un outlook negativo. La decisione, si spiega, è legata al fatto che "la concessione di Aspi è soggetta a un crescente rischio normativo e operativo a seguito" del crollo del Ponte Morandi. Nessun intervento invece sul rating di Aeroporti di Roma.

Leonardo Del Vecchio, giocando d'anticipo, ha fatto sapere che proporrà "da subito" l'attuale amministratore delegato di Luxottica Francesco Milleri quale amministratore delegato della holding post fusione con i francesi di Essilor.

Il gruppo editoriale Gedi ha fatto oggi domanda a Borsa italiana per entrare nello Star, il segmento dei titoli ad "alti requisiti" in fatto di trasparenza informativa, liquidità e corporate governance. Mediobanca ricoprirà il ruolo di specialist.

Nell'immobiliare, Risanamento ha chiuso i primi 9 mesi con una perdita di 18,2 milioni di euro, in aumento rispetto al rosso di 15,9 milioni di euro dello stesso periodo del 2017. Il patrimonio netto positivo è pari a 149,4 milioni contro i 167,6 milioni di euro del 31 dicembre 2017 mentre la posizione finanziaria netta è negativa per circa 658 milioni di euro rispetto ai 631 milioni di euro al 31 dicembre 2017.

B.F., holding di Bonifiche Ferraresi, ha determinato in 2,5 euro il prezzo di emissione delle azioni rivenienti dall'aumento di capitale. Il prezzo è stato determinato sulla base degli impegni di sottoscrizione delle azioni trasmessi alla società da parte degli azionisti Fondazione Cariplo, Dompè Holdings, Per Spa, Inalca e Ocrim Spa Società per l'industria meccanica che, complessivamente, rappresentano il 44,45% del capitale.

Italiaonline si rafforza nel mercato del digital advertising sigla una partnership con AdUX per la concessione pubblicitaria in esclusiva per l'Italia di Quantum, network di native advertising leader nel nostro Paese con una media di 350 milioni mensili di impression e oltre 300 siti.

Sull'Aim, Energica Motor Company rafforza la sua presenza sul americano attraverso un accordo conEuro Cycles in Florida, il secondo Stato degli Usa per numero di possessori di moto.



Testata giornalistica registrata al Tribunale di Monza - Copyright © 2018 Tutti i diritti riservati
AM FACTUAL SRLS C.F. 09708930962
Privacy